Cos'è Cerere

Clicca qui

Cerere, l’Atelier del pane, con la creatività, l’esperienza e la passione di Corrado ha il piacere di arricchire ed integrare l’offerta del pane del nostro territorio non solo come tipologia ma anche nelle forme.

Così da Cerere troverete i grandi formati, i pani che durano più giorni, le farine di grani antichi e con basso contenuto di glutine; e ancora, farine di grani italiani, grani duri siciliani, sempre nella forma integrale o semi integrale con lievito madre.

Con la sua filosofia l’Atelier lavora con materie prime ricercate a recupero di un passato la cui tradizione invita al “non spreco”, avvalendosi della più alta e avanzata tecnologia in grado di ottimizzare e fornire un prodotto di altissima qualità nel rispetto soprattutto dell’ambiente.

PERCHè CERERE

Clicca qui

Un progetto curato nei minimi dettagli che inizia con la ricerca e lo studio di materie prime affinchè per ognuno di voi consumare i prodotti di Cerere possa rappresentare una vera e propria esperienza di consistenze.

Ogni pane vi regala un’emozione perché racconta del suo profumo, del suo sapore, del suo colore, della sua forma, tale da soddisfare tutti i sensi.

Il pane, colui definito” prodotto povero” è da sempre il Re delle nostre tavole e è impossibile non amare il misto che prepara Corrado, soprattutto la domenica mattina …. appena sfornato per voi.

Non è tutto, con la competenza e l’evoluzione del percorso formativo professionale, da Cerere si prepara la Pizza in teglia Romana che con i suoi colori di farcitura non può che catturare l’attenzione di tutti ed è una vera sfida del palato.

LA FORMAZIONE CERERE

Clicca qui

Dalla nostra esperienza, in linea con la Dea Cerere,
abbiamo deciso di fare nostro un credo che da sempre ci accompagna e cioè la
cura della crescita. La formazione è quell’elemento essenziale per la vita
professionale, incisiva e determinante per sapere e indispensabile per definire
le competenze.

Il nostro spazio sarà aperto a vera e propria docenza
sui lieviti e farine, ma non solo.

Alla didattica si affiancherà con piacere la parte
esperienziale con un laboratorio attrezzato, dedicato.

Da Cerere ti aspetta un percorso di degustazione delle
consistenze e scoprirai i migliori abbinamenti tra pane e i vari preparati
della tavola.  Una vera Bread experience!

Cerere, l’Atelier del pane, con la creatività, l’esperienza e la passione di Corrado ha il piacere di arricchire ed integrare l’offerta del pane del nostro territorio non solo come tipologia ma anche nelle forme.

Così da Cerere troverete i grandi formati, i pani che durano più giorni, le farine di grani antichi e con basso contenuto di glutine; e ancora, farine di grani italiani, grani duri siciliani, sempre nella forma integrale o semi integrale con lievito madre.

Con la sua filosofia l’Atelier lavora con materie prime ricercate a recupero di un passato la cui tradizione invita al “non spreco”, avvalendosi della più alta e avanzata tecnologia in grado di ottimizzare e fornire un prodotto di altissima qualità nel rispetto soprattutto dell’ambiente.

Un progetto curato nei minimi dettagli che inizia con la ricerca e lo studio di materie prime affinchè per ognuno di voi consumare i prodotti di Cerere possa rappresentare una vera e propria esperienza di consistenze.

Ogni pane vi regala un’emozione perché racconta del suo profumo, del suo sapore, del suo colore, della sua forma, tale da soddisfare tutti i sensi.

Il pane, colui definito” prodotto povero” è da sempre il Re delle nostre tavole e è impossibile non amare il misto che prepara Corrado, soprattutto la domenica mattina …. appena sfornato per voi.

Non è tutto, con la competenza e l’evoluzione del percorso formativo professionale, da Cerere si prepara la Pizza in teglia Romana che con i suoi colori di farcitura non può che catturare l’attenzione di tutti ed è una vera sfida del palato.

Infine, lasciatevi incantare dalle idee regalo di Cerere. Sono perfetti per una cena, una ricorrenza, un evento speciale ….. e con il pane, stupirete!

Presentarsi ad un evento ed offrire un mix di pane oppure un pane speciale il tutto in una confezione chic farà di voi un’ospite originale e il vostro dono il più apprezzato, perché metterà d’accordo tutti i palati.

Pane. Come materia e immaginario. Sacro e profano. Passato e futuro. Concetto e progetto. Pensiero e parola. Calma ed energia. Delicatezza e potenza. Grano e farina. Terra e tavola. Amicizia e condivisione. Senso e sentimento. Identità e collettività. Fiducia ed empatia. Fertilità e speranza.

Pane. Da impastare e infornare. Plasmare e cuocere. Tagliare e gustare. Raccontare e comunicare. Vestire e regalare. Quasi fosse un mazzo di fiori.

Pane sartoriale. Da studiare e creare su misura. Al pari di un abito d’alta moda. Pane da cucire, rifinire, impreziosire, confezionare. Come in un vero atelier.

Celebra e rimette al centro il pane. Perché il pane è una cosa seria. Questo fa Cerere, il panificio contemporaneo di Canonica di Triuggio, nel cuore della Brianza, voluto da un poker di soci illuminati: Corrado Scaglione, Francesca Nuzzi, Federica Colombo e Orlando Di Tata, per tutti Jimmy. Mentre il bakery chef Roberto Briguglio incarna l’artigiano artefice di fragranti mirabilia.

Sì, un atelier del pane di nuova generazione. Che propone ogni dì ciabatte, baguette e pagnotte biodiverse. E che sa anche donare un dolce buongiorno o una pausa rigenerante. Fra rosa cipria e verde salvia, legno e metallo ottonato, modernità e dettagli vintage, torte e brioche, focacce e pizze in pala.

Una boutique su due piani, di fronte alla storica alberata di Canonica Lambro. Una boutique dove il pane è simbolo e messaggio. Una boutique dove si sforna e si informa. Perché la conoscenza sta alla base della consapevolezza.

Cerere. Come la dea della terra, protettrice dei campi e delle messi.
Cerere. Come un modo salutare e sostenibile di assaporare i cereali.
Cerere. Come uno spazio fluido, un laboratorio in continuo divenire.
Cerere. Per ribadire con coraggio il valore di un semplice pezzo di pane

firma

Il nostro locale